La Corte Suprema tedesca sta provocando la fine dell’Euro

06 Maggio 2020

Draghi BRUCIA (come la sua casa) sotto il peso della liceità del quantitative easing.
Dovrà provare che non si tratta di strumento politico.

La costituzione tedesca, anche se è ancora ILLEGITTIMA, essendo quella della transizione post-bellica, viene usata per schiacciare, sotto il peso della gerarchia delle fonti, una marea di trattati spazzatura, dimostrando la superiorità degli STATI di DIRITTO, su quella cazzata pseudo-federativa, chiamata indebitamente UNIONE Europea.

Scoperto il TALLONE d’ACHILLE, i tecnocrati si sbattono per farci ancora credere che la UE sia superiore alle carte costituzionali dei vari Paesi membri. Ma ci credono solo loro…
#SHAEF

La giurisprudenza della Corte Costituzionale, si è assestata su un fronte netto: le norme europee, quand’anche direttamente cogenti, come nel caso dei regolamenti, non possono mai “vincere la partita” con i principi inviolabili contenuti negli articoli da 1 a 12 e con i diritti fondamentali sanciti dagli articoli da 13 a 54 della Carta costituzionale!

Altro mero gioco di illusionismo purissimo.

Cercate
👇
Corte Cost. nr. 1146/88, 284/2007, 238/14, 275/16

L’Europa NON CI PUO’ IMPORRE NORME IN CONTRASTO
con quelle ritenute NON NEGOZIABILI dai nostri Padri costituenti, il primo gennaio 1948.

Lo vedrete a breve quello che accadrà dopo la sentenza di ieri della corte suprema tedesca.

Infatti, l’articolo 10 della Costituzione dice “SI CONFORMA”, non “soggiace”, poichè i Patti siglati si rispettano sempre.

Ma, se sono in contrasto con il resto della Carta, ed è ovvio che lo siano in maniera gravissima ed evidente, li si rigetta e li si cassa!

1) La UE rispetta le Costituzioni nazionali
2) è stato violato il principio fondante di assistenza e solidarietà
3) non è stata tutelata la sicurezza nazionale (non ha chiuso i confini per il COVID)

La Costituzione UE sarà la condanna della UE!

E si potrebbe andare avanti per ore, con questo pezzo di carta.

Pag. 18 https://europa.eu/european-union/….

TRE MESI.
Anche prima…
I giudici della Corte Suprema tedesca stanno facendo benissimo i compiti a casa; del resto, al momento la costituzione vigente in Germania è quella dell’Impero (1919) del Primo Reich.

La Germania, per mezzo del pupazzo Merkel farà saltare la UE.

Ve la ricordate, la Kulonen, quando pochi mesi fa, faceva sparire la bandiera tedesca, come se si trattasse della vergogna più inconfessabile?

Cambiata, eh?

La Germania non è la Merkel in questo momento: mai la Cancelliera avrebbe gradito una sentenza simile, che mina alle basi la sovranità monetaria della BCE.
Le sue decisioni interne, l’emissione di crediti per centinaia di miliardi, non sono sue decisioni.
Non uccidi tuo figlio, di norma.

Leggete questo e godetevi lo spettacolo!

P.S. L’italia? Sarà l’ultima ad essere liberata visto che noi italiani non ci stiamo dando minimamente una mossa, anzi.

http://www.atlanticoquotidiano.it/…/ribellione-tedesca-la-…/

https://www.ilfattoquotidiano.it/…/coronaviru…/5792879/amp/…

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments